FANDOM


Vstim è un mercante thaylen e il babsk di Rysn. Nei suoi commerci, Vstim si distingue per il rispetto che mostra verso le altre culture, e proprio per questa ragione è uno dei pochi thaylenici in grado di fare buoni affari con gli Shin[1].

Aspetto Modifica

Vstim è un uomo anziano con le tipiche sopracciglia lunghe thayleniche. Preferiva indossare il classico abbigliamento da mercante, con vesti rigidamente inamidate, blu e rosse, e un cappello dalla cima piatta. Secondo Rysn è un tipo di vestiario fuori moda da almeno diversi decenni.[1]

Storia Modifica

Nella sua giovinezza, Vstim visitò le Isole Reshi e si guadagnò la fiducia degli abitanti di Relu-na, aiutandoli a cacciare un coracot.[2]

Nel 1166, Vstim si trova a Shinovar e "compra" da Thresh-figlio-Esan uno schiavo di nome Szeth. Thresh lo disprezza a tal punto che accetta un piccolo pagamento solo dopo molte insistenze. Vstim considererà Szeth come il "miglior servitore mai avuto" e ne rimpiangerà la vendita anche a distanza di anni[1].

La Via dei Re Modifica

Nel 1173, come ogni anno, Vstim torna con la sua carovana a Shinovar per condurre affari con Thresh. Il thaylen scambia dei rottami di metallo animutato -che gli Shin apprezzano perché non estratto dalla roccia- con del pollame e carni esotiche e insegna a Rysn, come negoziare con il popolo Shin.

Parole di Luce Modifica

Mesi dopo, con i profitti dei commerci ad Iri, Vstim acquista nuove mercanzie e si dirige a fare affari con gli abitanti di Relu-na, una delle isole mobili del Mare Reshi. Durante la traversata del mare tropicale, Vstim decide di mettere alla prova Rysn e finge di ammalarsi,affidando a lei la responsabilità del negoziato con i Reshi[2].

La ragazza affronta Talik, un'ex-apprendista di Vstim, e prendendo fin troppo sul serio il suo incarico, compie un atto audace che le procura fratture in entrambe le gambe. Nonostante Vstim rimproveri la ragazza per la sua avventatezza, le rivela che è riuscita ad ottenere la fiducia dei Reshi; non solo gli affari stanno andando a gonfie vele ma le hanno anche regalato un Larkin.

Fonti Modifica

  1. 1,0 1,1 1,2 La Via dei Re, Interludio 4
  2. 2,0 2,1 Parole di Luce, Interludio 3
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.