FANDOM


Il sole si avvicina all'orizzonte. La Tempesta Infinita giunge. La Vera Desolazione. La Notte delle Sofferenze.

Tanavast, La Via dei Re, capitolo 75

La Vera Desolazione è la guerra finale tra l'umanità e i nichiliferi.

Storia

Preludio

Io... io sono Talenel'Elin, Vigoroccia, Araldo dell'Onnipotente. La Desolazione è arrivata. Oh, Dio... è arrivata. E io ho fallito.

Taln, La Via dei Re, Epilogo

Al termine dell'Ultima Desolazione, gli Araldi, non più in grado si sopportare le torture inflitte dai Coalescente|Coalescenti]] nella Dannazione, ruppero il giuripatto e mentirono all'umanità, annunciando la sconfitta definitiva dei nichiliferi e promettendo che non sarebbero più ritornati.

4500 anni dopo, intorno al 1166[1], in tutto il mondo iniziò a manifestarsi un misterioso fenomeno: le persone in punto di morte avevano delle esperienze mistiche che li portavano a pronunciare delle brevi profezie. Le visioni che i moribondi raccontavano prospettavano all'umanità eventi orribili e indicibili sofferenze.

Sei anni dopo, l'Araldo Taln apparve alle porte di Kholinar e annunciò il ritorno della Desolazione. Purtroppo però Taln non fu né riconosciuto e né creduto. Considerato un pazzo fuggito da qualche fattoria, venne consegnato ai Ferventi per essere curato. Il suo avvertimento cadde così nel vuoto.

Inizio

La caduta di Alethkar

Fonti

Storia di Roshar
Pre-Epoche Araldiche L'Espulsione
Epoche Araldiche Il GiuripattoDesolazioniUltima Desolazione
Era della Solitudine Falsa DesolazioneRitrattazioneIerocraziaGuerra della PerditaGuerra della Resa dei Conti (Patto di Vendetta - Battaglia della Torre - Battaglia di Narak) • Guerra civile veden
Vera Desolazione Risveglio dei Parshi (Tempesta Infinita) • Assedio di KholinarBattaglia della Piana di Thaylen
Cronologia 1139114011411143114511631165116611671168116911701171117211731174
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.