Le Cronache della Folgoluce Wiki
Le Cronache della Folgoluce Wiki

Un tuonoclasta emerge dalla roccia (Fan-art di Matthew Johnson - Tumblr)

Un Tuonoclasta (Thunderclast) è un grande bestia di pietra collegata alle antiche Desolazioni.

Aspetto[]

I tuonoclasta sono delle creature imponenti e massiccie, alte dieci o dodici metri[1]. Hanno arti lungi più di quindici piedi[2] che terminano con dita affusolate e artigliate. Dai loro corpi scheletrici spunta una testa a forma di cuspide, con occhi rossi e luccicanti, simili alla lava fusa, incassati in profondità nel volto di pietra.

Apparizioni[]

La Via dei Re[]

Parole di Luce[]

  • Dalinar, durante il corso di una visione, fornisce dettagli importanti sul processo di creazione di queste creature.Mentre è all'inseguimento di uno spren-spia di Sja-Anat, incrocia la strada con la sua "scorta":
Come una figura intera, sei piedi buoni. Una persona che nuota, ma come un’ombra.

–Parole di Luce, capitolo 4

Lo spren si precipita nel fondale del Purolago e dopo qualche istante la terra inizia ad incrinarsi e spezzarsi, facendo emergere il tuonoclasta, come se fosse sepolto lì da tempi immemori.

Fonti[]

Cantori
Etnie e gruppi AlbacantoriCantoriNichiliferiRegaliUltima LegioneParshendi
Cultura AlbacantoCittà dell'AlbaStele di EilaConsiglio dei CinqueRitmiCantiForme