FANDOM


Tien
Tien fanart II
Fan art di Botanica Xu[1]
Status personale
Status

Morto

Prima apparizione

La Via dei Re: Capitolo 16

Ultima apparizione

La Via dei Re: Capitolo 67

Data di nascita

1155

Data di morte

1169

Nazionalità

Alethi

Parenti
Affiliazione
Occupazione
  • Apprendista carpentiere
  • Soldato
Arma

Lancia

Caratteristiche fisiche
Razza

Umana

Sesso

Maschio

capelli

neri

occhi

neri


Tien era un occhiscuri del secondo nahn e fratello minore di Kaladin.

Aspetto Modifica

Tien aveva capelli neri, guance tonde e rosse e corporatura esile. Era insolitamente basso per un alethi, al punto che i suoi coetanei lo apostrofavano con il nomignolo di 'nano'.

Storia Modifica

Tiene trascorre una felice infanzia con suo fratello Kaladin. Erano soliti esplorare i dintorni di Hearthstone e i due amavano arrampicarsi lungo i costoni rocciosi per sfidare le altezze[1].Inizialmente Lirin spera di fare di lui un buon assistente chirurgo ma con il tempo gli appare evidente che Tien ha un'irrecuperabile fobia per il sangue. A malincuore, Tien viene inviato ad imparare il mestiere di falegname dal carpentiere di Hearthstone [2]. Nonostante Tiene abbia talento, il suo maestro è insoddisfatto del suo operato perché si lascia sempre distrarre, non rispettando le consegne[3]

Come conseguenza della vendetta di Roshone su Lirin, Tien viene forzatamente reclutato nell'esercito di Amaram a soli tredici anni.[3] Kaladin si arruola a sua volta nell'armata con l'intento di proteggerlo. Lo stesso luminobile Amaram aveva garantito al chirurgo che il ragazzo sarebbe stato utilizzato solo nel ruolo di portaordini. Purtroppo già pochi mesi dopo aver lasciato a casa, la situazione cambia radicalmente: i magri arruolamenti hanno costretto il generale ad utilizzare tutti i soldati disponibili e Tien viene schierato sul campo. Durante una battaglia, Tien e altre reclute vengono schierati in prima linea per attirare in una morsa il nemico. Il ragazzo muore colpito a morte da un occhichiari in armatura[4]

Personalità Modifica

Tien era un ragazzino solare e sempre allegro. Sin da piccolo coltivava uno strano hobby: raccogliere e collezionare pietre che a suo giudizio erano preziose. Era il solo infatti a scorgere in quei sassi una misteriosa bellezza ed era in grado, perfino, di raccontare dove avesse trovato ciascuna di esse e cosa aveva di speciale[5].

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 6
  2. La Via dei Re, capitolo 31
  3. 3,0 3,1 La Via dei Re, capitolo 44
  4. La Via dei Re, capitolo 67
  5. La Via dei Re, capitolo 16
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.