Le Cronache della Folgoluce Wiki
Advertisement
Le Cronache della Folgoluce Wiki

Shadesmar è il nome usato su Roshar per "Reame Cognitivo", uno dei tre piani dell'esistenza del Cosmoverso. Viene considerato come il regno mitologico degli spren[1]. Shadesmar connette tra loro i mondi del Cosmere e può essere visitato e manipolato dai Vincolaflussi o da coloro che possiedono appositi fabrial.

Mappa di Shadesmar (realizzata da stoneward13 [1])

Aspetto[]

Shadesmar non è un universo parallelo o un luogo diverso da Roshar. Così come il Regno fisico è il risultato di come il corpo materiale avverte il mondo, così Shadesmar è il modo in cui l'Io cognitivo, l'inconscio di ciascun individuo, percepisce la realtà[2]. Allora il Reame Fisico e il Reame Cognitivo non sono luoghi a se stanti, ma sono il medesimo, percepito però in modi totalmente differenti.

L' "aspetto cognitivo" di Roshar è peculiare. Il cielo è nero e il sole è distante e minuscolo. Terra e mare sono scambiati di posto, speculari: laddove nel reame fisico c'è la terraferma, nel reame cognitivo è un mare di piccole perline di vetro scuro, mentre dove ci sono gli oceani, nello Shadesmar si trova una lastra di ossidiana nera, con della vegetazione cristallina[3]. Gli esseri umani e gli animali non hanno un corpo ma assumono invece la forma di piccole fiammelle sospese a mezz'aria, il riflesso della loro mente nel reame cognitivo; esse sono più grandi per gli uomini e più piccole o appena visibili per le altre creature.[3]

Anche gli Spren hanno una forma diversa. Se nel reame fisico Schema è solo un motivo intricato che galleggia intorno a Shallan, nel reame cognitivo appare come:

Era alto e slanciato, ma lievemente indistinto, trasparente. Lo schema complesso della sua testa, con quelle linee nette e geometrie impossibili, non sembrava avere occhi. Era in piedi con le mani dietro la schiena, con indosso una veste che sembrava troppo rigida per essere di stoffa.

–Parole di Luce, capitolo 7

Allo stesso modo, i Faticaspren che nel mondo fisico appaiono come volute di fumo che si aggirano intorno alla testa di un individuo, nello Shadesmar appaiono come grandi creature simili ad uccelli che volteggiano nel cielo[4].

Regioni[]

Dalla mappa di Shadesmar è possibile identificare delle regioni all'interno del Reame Cognitivo. Sebbene esso sia creato dai pensieri e dai riflessi cognitivi di tutte le cose e di tutte le creature, Shadesmar resta il regno degli spren; sono loro a modellarlo e a dargli forma e qui hanno costruito persino le loro città.[2]

Distese[]

E' il nome rosharano dei subastrali che confinano con Shadesmar. Se si cammina nella loro direzione per alcuni giorni, si può arrivare su un altro mondo del cosmoverso[5].

  • Distesa dei Vapori: ( Expanse of the Vapors) attraversandola è possibile raggiungere Scadrial, pianeta sul quale sono ambientate le avventure della Trilogia di Mistborn.
  • Distesa delle Densità (Expanse of the Densities): conduce a Sel, pianeta dove è ambientato Elantris[6]. Dopo che i Frammenti Devozione e Dominio furono infranti, Odio canalizzò la loro Investitura nel regno cognitivo e creando il Dor[7], una tempesta di potere pressurizzato, simile al plasma[8], che rende il viaggio verso Sel altamente pericoloso.
  • Distesa del Cielo Infranto ( Expanse of the Broken Sky): non è noto ufficialmente a quale pianeta corrisponda. Si ipotizza che potrebbe essere Taldain.
  • Distesa della Vividezza[9] (Expanse of the Vibrance[10]): non è noto ufficialmente a quale pianeta corrisponda. Si ipotizza che potrebbe essere Nalthis.

Nuclei[]

I Nuclei sono delle regioni dello Shadesmar. Sembra che siano l'analogo cognitivo delle catene montuose del mondo fisico. Ne esistono tre:

  • Nucleo di Immaginazione: (Nexus of Imagination) corrisponde alla zona degli Abissi Meridionali del mondo fisico.
  • Nucleo di Transizione: (Nexus of Transition) corrisponde alla zona del Purolago e del Mare Reshi.
  • Nucleo di Verità (Nexus of Truth) corrisponde ad una zona a nord-ovest a largo delle coste di Iri e Shinovar.

Mari[]

Esistono tre mari nel Shadesmar:

  • Mare del Rimpianto: (Sea of Regret) corrisponde al Roshar occidentale
  • Mare delle Anime: (Sea of Souls) corrisponde al Roshar centrale
  • Mare delle Luci perdute: (in originale Sea of Lost lights) corrisponde al Roshar orientale

Galleria[]

Fonti[]

  1. Parole di Luce, prologo
  2. 2,0 2,1 Parole di Luce, capitolo 1
  3. 3,0 3,1 Parole di Luce, capitolo 7
  4. Parole di Luce, capitolo 11
  5. you can WALK to the other planets. 
  6. Densities is Sel
  7. Arcanum Unbounded - il sistema seliano
  8. More than a storm, it's like a big pressurized-- it's like plasma
  9. Traduzione non canonica - La vividezza in ambiente fotografico è un tipo di regolazione che agisce sulla saturazione dei colori. Appropriato per la regione che potrebbe condurre a Nalthis
  10. Nella mappa di Shadesmar il nome della quarta distesa è coperto da un'altra scritta. Ma Sanderson ne ha rivelato il nome qualche anno fa.
Advertisement