FANDOM


Sesemalex Dar è la capitale del regno di Emul e una delle città più antiche del mondo.

Aspetto

Sesemalex Dar non è costruita in un Lait come gli altri insediamenti di Roshar. La città si sviluppa all'interno di trincee gigantesche, dove il pericolo di allagamento dalle pioggie delle altempeste è scongiurato grazie ad un intricato sistema di fenditure di drenaggio e dal margine rilevato presente su ciascuna trincea che bloccano l'acqua che defluisce dai pianori circostanti alla città.[1]

Storia

Sesemalex Dar è una città mercantile che si affaccia sui mari meridionali di Roshar, nota per la produzione di vasellame in crem. Gli Emuli affermano che sia la loro patria ancestrale, un dono dato loro dagli Araldi. Secondo la tradizione lo stesso Jezrien avrebbe dato il nome alla città[2].

I Tukari da anni bramano di strappare la città ai loro eterni rivali.[1]

Fonti

  1. 1,0 1,1 La Via dei Re, capitolo 55
  2. La Via dei Re, capitolo 54
Luoghi di Roshar
Regni e Nazioni Terre gelideAlethkarHerdazThaylenahJah KevedTu BaylaTriaxTu FalliaHexi MaggioreMaratTukarEmulAzirYulayMarabethiaBabatharnamDeshYezierAlmTashikkLiaforSteenAimiaShinovarIriRiraIsole Reshi
Regioni e Territori Picchi dei MangiacornoMonti del CreasoleAkannyColline IndipendentiPurolagoMare ReshiPianure InfranteLa Valle
Città e villaggi AzimirCripte BasseNuova NatananFolgosedeKharbranthHearthstoneRathalasRevolarKholinarVedenarThaylenSesemalex DarUrithiru
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.