Le Cronache della Folgoluce Wiki
Advertisement
Le Cronache della Folgoluce Wiki

Onore (Fan-art di Shuravf)

Io sono... io ero... Dio. Quello che voi chiamate l'Onnipotente, il creatore dell'umanità. E ora sono morto. Odio mi ha ucciso. Mi dispiace.

–Onore a Dalinar, La Via dei Re, capitolo 75

Onore è uno dei sedici Frammenti di Adonalsium ed era considerato come una delle Tre divinità di Roshar, insieme a Coltivazione e Odio.

Intento[]

Ogni Frammento ha un Intento, suo scopo e missione.

L'Intento di Onore è quello di sostenere i giuramenti e gli accordi e di vincolare le cose tra loro.

Ospite[]

Il Frammento Onore e i suoi poteri divini, sono stati raccolti e utilizzati da un uomo chiamato Tanavast[1]. Egli si presenta come un uomo dalla pelle nera e dai capelli bianchissimi che indossava abiti esotici che sembravano fatti di oro puro.[2]

Magia associata[]

Dei tre grandi sistemi magici di Roshar, Onore è responsabile di quello dei Vincolaflussi, nel quale un essere umano deve formare un legame con uno degli Spren superiori stringendo dei giuramenti e accedendo in cambio alla capacità di assorbire la Folgoluce e di usare due dei dieci Flussi della natura.

Storia[]

Fan art di botanicaxu [1]

Dopo la Frantumazione, i sedici decisero di separarsi e di non interferire tra loro ma Tanavast contravvenne alla regola e si stabilì su Roshar insieme a Coltivazione, la sua amante. Divennero gli dei della specie nativa del pianeta, i Cantori. Quando gli umani distrussero Ashyn, Onore permise ai sopravvissuti di stanziarsi su Roshar. Ma l'umanità portò con sé anche Odio.

La nuova divinità era intenzionata a uccidere i due dei e scheggiarne il potere: la guerra fu inevitabile. Sebbene Onore e Coltivazione riuscirono a rinchiudere Odio sul pianeta Braize, ad un certo punto i Cantori, accecati dal risentimento verso gli umani, cedettero ad Odio ed ottennero da lui il potere della rinascita. Gli umani non potevano resistere contro un esercito di eterni spiriti infuriati. Per questo motivo dieci tra di essi, in seguito conosciuti come gli Araldi, scelti tra sovrani, studiosi e generali, strinsero un giuramento con Onore per ottenere la capacità di sigillare i Coalescenti lontano da Roshar; nacquero così il Giuripatto. Per millenni gli Araldi tennero fede al giuramento prestato finché in occasione dell'Ultima Desolazione, nove di essi, logorati dalle torture inflitte dai loro nemici abiurarono e voltarono le spalle all'umanità.

Dopo l'Ultima Desolazione, per qualche ragione, Odio è riuscito ad uccidere Tanavast e a scheggiare Onore. Ma la morte è una cosa lenta per un dio. Prima della sua fine, Onore farneticava e delirava, vittima della sovrascrittura operata dall'Intento del Frammento, e le sue parole peggiorarono la situazione dei Radiosi proprio alla vigilia della Ritrattazione.

In un ultimo atto di disperazione, Onore creò una sorta di "diario" fatto di visioni con il quale sperava di riuscire a preparare l'umanità al confronto finale con Odio[2]. Infine la sua Ombra Cognitiva si fuse con il Folgopadre che divenne il ricettacolo del potere di Onore, garantendo la perpetuazione della prigionia di Odio e del Giuripatto.

Culto[]

Onore è comunemente noto su Roshar come Dio, l'Onnipotente (Almighty), creatore del genere umano. L'Onnipotente è venerato in molte religioni di Roshar ma ha un ruolo predominante nel vorinismo, dove è l'unico vero Dio. Secondo i ferventi Dio ha dieci nomi[3], e di questo uno in particolare poteva essere pronunciato solo dai ferventi: Elithanathaile, "Colui che Trasforma"[4].

Curiosità[]

  • Nel capitolo 71, Taravangian parla di un "Fratello della Vita". Supponendo che La Vita non sia altri che Coltivazione, allora ne segue che il fratello non può essere che Onore.

Fonti[]

Cosmere
Frammenti AmbizioneAutonomiaColtivazioneDevozioneDominioConcessioneOnoreOdioPreservazioneRovina
Pianeti e Luoghi Sistema rosharanoRosharAshynBraizeSistema DrominadFirst of the SunNalthisScadrialSelTaldainObrodaiTrenodiaVaxYolenSilverlight
Concetti & Termini AscensioneAdonalsiumFortunaFrantumazioneFrammentiInvestituraPerpendicolaritàScheggiaSliverOmbra CognitivaWorldhoppers
Advertisement