Le Cronache della Folgoluce Wiki
Advertisement
Le Cronache della Folgoluce Wiki

Illustrazione tratta da Call To Adventure: The Stormlight Archive® . Opera di Ganna Pazyniuk

Ed era odio. Odio profondo e pulsante, con una pressione che poteva fondere tutte le cose. Era il calore di mille soli, era la beatitudine di ogni bacio, era le vite di tutti gli uomini avvolte in una, definita da ogni cosa che provavano.

–Dalinar descrive Odio, Giuramento, capitolo 57

Odio (Odium) è uno dei sedici Frammenti di Adonalsium. A differenza della maggior parte degli altri Frammenti, che in genere scelgono un mondo e vi si stabiliscono in maniera permanente, Odio ha viaggiato a lungo nel Cosmoverso, rifiutando deliberatamente di Investire se stesso in un luogo specifico. È responsabile della morte di almeno quattro frammenti: Devozione, Dominio, Ambizione e Onore [1] . Attualmente, è confinato sul pianeta Braize, ma la sua influenza si estende nell'intero sistema rosharano.

Intento[]

Mi chiamano Odio. Un nome adeguato. Ha un certo mordente. Ma è una parola troppo limitante per descrivermi e dovresti sapere che non è tutto quello che rappresento.

–Rayse, Giuramento, capitolo 57

L'Intento del frammento Odio è una questione di prospettiva. Frost afferma che si tratti dell'ira divina separata dalle sue virtù.[2][3]. Lo stesso Odio, tuttavia, rivendica di essere Passione, un frammento delle emozioni umane più profonde e viscerali come la lussuria, la sete di conquista o qualsiasi altro comportamento che guarda solo ai bisogni della persona senza considerare quelli altrui[4]. Un'affermazione suffragata anche dai ritmi dei Cantori, che quando allineati ad Odio scandiscono "la furia, il ridicolo, la derisione, il disprezzo", comportamenti antisociali che allontanano le persone o le separano. L'odio divide. E forse perfino ad un livello spirituale: quando Odio chiede alle sue vittime di dargli il loro dolore interrompe la Connessione tra quella persona e la causa del loro dolore. Queste connessioni interrotte lasciano la persona insensibile, pronta a rivelare gli appetiti grezzi del suo essere. I suoi impulsi primordiali, le sue "passioni".

Ospite[]

Fa male, vero? Sì. Conosco il dolore. Sono l’unico dio che lo conosce. L’unico a cui importa.

–Odio, Giuramento, capitolo 109

Odium, fan-art di Shuravf

L'ospite di Odio è Rayse. Hoid riteneva che fosse uno degli individui più odiosi, ingegnosi e pericolosi che avesse mai incontrato[5]. Ha scelto intenzionalmente di mettere le mani sul potere del Frammento Odio[6], pensando che si adattasse perfettamente al suo temperamento e per questa ragione, nonostante ne avesse avuto l'occasione e la capacità, ha rifiutato di prendere possesso di altri Frammenti, per evitare che i loro Intenti cambiassero la sua stessa personalità[7].

Dato che non può mostrare la vera essenza del suo essere, su Roshar, Rayse si presentava ai sui interlocutori umani come un vecchio Shin, con un volto ampio e rugoso, baffi on un accenno di nero, una corta barba bianca e capelli bianchissimi, incorniciati da una corona dorata[8]. Ai Cantori invece si presentava come uno di loro, con la faccia marmorizzata in oro e bianco[9]. In entrambi i casi, i suoi modi erano sempre amichevoli e gentili, tentando sempre di sembrare un alleato fondamentale da avere al proprio fianco. D'altra parte, bastava sfidarlo più del dovuto per mostrare il suo volto autoritario e insensibile.

Spoilers: Ritmo della Guerra

Alla fine de Il Ritmo della Guerra Szeth si reca nella casa di Taravangian con l'intenzione di ucciderlo ma proprio in quel momento sopraggiunge Odio che estrae la mente di Taravangian dal Reame Fisico. Sempre accanto a Szeth nel Reame Fisico, Taravangian raggiunge la manifestazione cognitiva di Sanguinotte ed utilizza l'arma per attaccare Odio. Szeth uccide Taravangian ma, prima che Taravangian trapassi, Sanguinotte distrugge Rayse e Taravangian ascende come nuovo ricettacolo di Odio.[10]

Dopo la sua Ascensione, Taravangian parla con Coltivazione, che gli spiega parte della natura del suo nuovo potere. Taravangian intende espandere l'influenza di Odio in tutto il Cosmoverso dopo che la sua gara di campioni con Dalinar sarà conclusa, indipendentemente dal risultato.[11]


Storia[]

Storia antica[]

Millenni or sono, l'uomo chiamato Rayse insieme ad altre quindici persone, tutte provenienti da Yolen, partecipò al deicidio dell'essere chiamato Adonalsium[12][13]. Il Frammento Odio nacque in quel momento e Rayse ne prese possesso Ascendendo alla divinità[2]. Successivamente, proprio come gli altri Frammenti, lasciò alle sue spalle Yolen: il suo obiettivo era quello di rimanere il solo Dio nel Cosmoverso[7]. Con la scusa di punire i Frammenti che violavano le regole che si erano dati, Rayse si sbarazzò degli elementi che considerava più pericolosi per i suoi piani[14][15]. Partì così alla caccia di Ambizione, ma prima che riuscisse a rintracciarlo s'imbatté in Aona e Skai, i portatori dei Frammenti Devozione e Dominio[16]. Li uccise entrambi e si assicurò che la loro Investitura non guadagnasse autocoscienza[17] intrappolandola nel Reame cognitivo, e creando così il Dor.

Finalmente Odio scoprì il sistema che Ambizione scelse come dimora. Si scontrò con lui in una devastante battaglia che causò grande distruzione sui pianeti e negli esseri viventi che li popolavano ma alla fine riuscì a ferirlo mortalmente e a scheggiarne il potere[18].

Odio infine giunse nel sistema rosharano con l'intenzione di uccidere i Frammenti Onore e Coltivazione. Mentre inizialmente i Cantori lo rifiutarono, gli umani fuggiti da Ashyn prestarono volentieri orecchio a questo nuovo dio e ne seguirono la volontà distruttrice. Alla fine, per ragioni ignote, si verificò una sorta di scambio, per cui i Cantori iniziarono ad adorare Odio mentre gli umani iniziarono a servire Onore e Coltivazione. Entrambe le parti crearono i loro eserciti immortali: Odio, i Coalescenti e Onore, gli Araldi.

Odio affrontò la coppia di Dei ma ebbe la peggio e finì con l'essere sigillato su Braize. Onore creò quindi il Giuripatto, utilizzando gli Araldi per imprigionare i servitori di Odio insieme con il loro padrone[19] e dando così inizio al ciclo delle Desolazioni. Sfortunatamente per Roshar, Odio era un combattente più abile di Onore e alla fine riuscì ad ucciderlo. Non sono note le circostanze di come ciò accadde. Il Folgopadre afferma che al tempo della Falsa Desolazione e della Ritrattazione[20], Onore era moribondo e aveva già provveduto a creare un erede che continuasse ad aiutare l'umanità.

Investitura[]

Egli detiene il più spaventoso e terribile di tutti i Frammenti

La lettera

Nichiluce[]

La Nichiluce è la forma gassosa dell'Investitura di Odio, analoga alla Folgoluce di Onore. Viene usata dai Coalescenti per guarire dalle ferite e alimentare i propri Flussi. La nichiluce sembra facilitare l'uso e la trasformazione delle forme di potere dei Cantori[21].

Nichilivincolo[]

Il sistema magico associato ad Odio è il Nichilivincolo (o Nichilegame[22]). L'esatta natura è ancora ignota ma sembra che comprenda dieci livelli di potere[23] e che la sua essenza sia legata alla previsione del futuro[22].

Schegge[]

Nonostante le sue riserve ad Investire su un pianeta, la guerra contro Onore e Coltivazione ha costretto Odio a scheggiarsi deliberatamente per creare le entità cognitive note come Nichilispren. Anche se molti di essi non sono razionali, come gli spren delle emozioni associati ad Onore e Coltivazioni, sono utili ai Cantori per ottenere le forme di potere. Altri, come Ulim e Yixli, sembrano essere intelligenti pur non avendo contratto alcun legame con una creatura senziente.

Schegge di Odio di ben altra potenza sono gli spren noti come Disfatti. Sebbene siano dotati di diversi gradi di intelligenza, tutti sono in grado di influenzare, in maniera del tutto unica, le menti umane e perfino gli spren nemici.

Infine ci sono i Coalescenti. Essi sono gli spiriti degli antichi parshi, che imbevuti del potere di Odio sono riusciti ad ingannare la morte e a rimanere legati a Roshar. Essi possono prendere il controllo di un vivente e usarlo per la loro guerra. Qualora venissero uccisi la loro anima non verrebbe perduta ma sarebbe di nuovo disponibile per risorgere in un nuovo corpo.

Curiosità[]

  • Nella versione inglese il vero nome della divinità non è Odio ma Odium . La ragione per questa scelta era sostanzialmente che il nome "Odio" (Hatred) si sentiva ovvio e banale, mentre Odium (let. odioso, odiosità) avendo un significato più ampio si avvicinava di più al concetto di Passione rivendicato da Rayse[24].
  • Odio è molto spaventato dall'esistenza di Armonia[25].
  • Odio è alleato con Bavadin, il ricettacolo del Frammento Autonomia e potrebbe avere un altro alleato tra le altre divinità[26].

Fonti[]

  1. Arcanum Unbounded: il sistema rosharano
  2. 2,0 2,1 Parole di Luce, capitolo 71- epigrafe
  3. Nel romanzo originale viene usaro la locuzione "wrath of god" che dovrebbe essere resa come "collera divina, furia di dio, ira di dio, furore di dio" e non come "odio divino" scelto dalla traduzione italiana.
  4. Giuramento, capitolo 57
  5. La Lettera (La Via dei Re)
  6. Parole di Luce, capitolo 71 - epigrafe
  7. 7,0 7,1 Rivelato da Sanderson in un Q&A nel 2011
  8. Giuramento, capitolo 56
  9. Giuramento, capitolo 115
  10. Il Ritmo dell Guerra, capitolo 113
  11. Il Ritmo della Guerra, capitolo 114
  12. Rayse era un uomo. Rivelato in una sessione firme a Cracovia nel 2017.
  13. Rayse era un abitante di Yolen. Rivelato in una sessione firme a Philadelphia nel 2014
  14. Rivelato da Sanderson in Q&A del 2016
  15. Rivelato in una sessione firme ad Houston, nel 2017
  16. Rivelato in una sessione firme a Chicago, nel 2016
  17. Rivelato in una sessione firme a Chicago nel 2016
  18. Arcanum Unbounded, il sistema threnodita
  19. Giuramento, capitolo 38
  20. Giuramento, capitolo 113
  21. Giuramento, capitolo 80 - epigrafe
  22. 22,0 22,1 La Via dei Re, capitolo 18
  23. La Via dei Re, Ars Arcanum
  24. Rivelato al JordanCon 2018
  25. Rivelato in una sessione firme nel 2014
  26. Rivelato in una sessione firme del 2015
Cosmere
Frammenti AmbizioneAutonomiaColtivazioneDevozioneDominioConcessioneOnoreOdioPreservazioneRovina
Pianeti e Luoghi Sistema rosharanoRosharAshynBraizeSistema DrominadFirst of the SunNalthisScadrialSelTaldainObrodaiTrenodiaVaxYolenSilverlight
Concetti & Termini AscensioneAdonalsiumFortunaFrantumazioneFrammentiInvestituraPerpendicolaritàScheggiaSliverOmbra CognitivaWorldhoppers
Advertisement