FANDOM


Sei promosso!

–Kaladin a Nacomb, La Via dei Re, capitolo 68

Nacomb Gaval è un giovane occhichiari alethi che servì nell'armata Kholin durante la guerra sulle pianure infrante.

Storia Modifica

La Via dei Re Modifica

Durante la Battaglia della Torre e la sanguinosa ritirata dell'esercito Kholin, Kaladin chiede agli uomini in fuga di poter parlare immediatamente con un alto ufficiale. Nacomb si fa avanti e porta il pontiere da Havar, il comandante della retroguardia. Vedendo le gravi condizioni dell'uomo e sapendo di non poter perdere altro tempo, Kaladin promuove sul campo Nacomb e lo incarica di sovrintendere la ritirata[1].

Parole di Luce Modifica

Gaval continua a servire nell'esercito e durante la Battaglia di Narak riceve l'incarico di scortare insieme al principe Renarin un gruppo di studiosi verso il possibile sito della Giuriporta[2].

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 68
  2. Parole di Luce, capitolo 81
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.