Le Cronache della Folgoluce Wiki
Advertisement
Le Cronache della Folgoluce Wiki
Capitolo precedente Un Broam di Smeraldo Capitolo successivo
Blateruglio Quel libro folgorato

Punto di Vista: Kaladin
ambientazione: Pianure Infrante

Epigrafe[]

Una donna siede e si gratta via i suoi stessi occhi. Figlia di re e venti, la distruttrice.

–Datato Palahevan, 1173, 73 secondi premorte. Soggetto: un mendicante di una certa fama, noto per le sue canzoni eleganti.

Sommario[]

Moash: «Dalinar Kholin.Dicono che sia un vero occhichiari, come gli uomini dei vecchi giorni. Un uomo d'onore e giuramenti.»
Kaladin: «Ho visto occhichiari a bizzeffe con quella stessa reputazione, e tutti quanti mi hanno deluso ogni volta. Vi racconterò del luminobile Amaram, qualche volta.»
— Moash e Kaladin, capitolo 55

Una settimana dopo la morte di Dunny, Kaladin è testimone del primo assalto congiunto degli eserciti di Sadeas e Dalinar. La sortita si conclude così in fretta e così bene, che al ritorno, il Ponte Quattro viene immediatamente riassegnato al servizio burrone. I pontieri trovano il cadavere di un ufficiale occhichiari che aveva con se un broam smeraldo[1], e un borsello di sfere minori. Kaladin è consapevole che dovranno rinunciare al broam, per un pontiere sarebbe praticamente inspendibile, ma escogita un piano per eludere i controlli e portare con loro il borsello.

Il capoponte si procura un arco dai cadaveri dei parshendi; la sua idea è quella di legare il borsello ad una freccia e scagliarlo contro la base di un ponte. In un secondo momento, durante una sortita, Lopen e Dabbid, gli addetti al trasporto acqua, possono fingere di essere assetati, fermarsi e sfruttare l'occasione per recuperare la freccia e le sfere. L'unico problema è che l'uso dell'arco non è molto diffuso ad Alethkar; dopo una discussione, Roccia rompe gli indugi e dimostra di essere un abile arciere effettuando un tiro perfetto. Prima che Kaladin possa dire qualcosa, il mangiacorno mette bene in chiaro che non userà l'arco in battaglia.

Personaggi[]

Apparsi[]


Menzionati[]

Luoghi e termini menzionati[]


Note[]

  1. Per i pontieri è una piccola fortuna: un broam di smeraldo equivale a duecento giorni di paga!
La Via dei Re - Libro I

Preludio a Le cronache della Folgoluce
Prologo: Uccidere
Cap 1: Folgoeletto
Cap 2: L’Onore è morto
Cap 3: La città dei campanelli
Cap 4: Le pianure infrante
Cap 5: Eretica
Cap 6: Ponte Quattro
Cap 7: Ragionevolezza
Cap 8: Prossimo alla fiamma
Cap 9: Dannazione
Cap 10: Storie di chirurghi
Cap 11: Gocce
I-1: Ishikk
I-2: Nan Balat
I-3: La gloria dell’ignoranza
Cap 12: Unità
Cap 13: Dieci battiti di cuore
Cap 14: Giorno di paga
Cap 15: L’esca
Cap 16: Bozzoli
Cap 17: Un tramonto rosso sangue
Cap 18: Altoprincipe di Guerra
Cap 19: Pioggia di stelle
Cap 20: Scarlatto
Cap 21: Perche’ gli uomini mentono
Cap 22: Occhi, mani o sfere?
Cap 23: Molti usi
Cap 24: La galleria delle mappe

Cap 25: Il macellaio
Cap 26: Immobilità
Cap 27: Servizio burrone
Cap 28: Decisione
I-4: Rysn
I-5: Axies il collezionista
I-6: Un’opera d’arte
Cap 29: Errorganza
Cap 30: Oscurità invisibile
Cap 31: Sotto la pelle
Cap 32: Trasporto laterale
Cap 33: Cimatica
Cap 34: Folgomuro
Cap 35: Una luce per vedere
Cap 36: La lezione
Cap 37: Lati
Cap 38: Contemplatore
Cap 39: Impresse in lei
Cap 40: Occhi di rosso e blu
Cap 41: Di Alds e Milp
Cap 42: Mendicanti e cameriere
Cap 43: Il derelitto
Cap 44: Il Pianto
Cap 45: Shadesmar
Cap 46: Tanavast
Cap 47: Benedizioni
Cap 48: Fragola
Cap 49: Passione
Cap 50: Polvere rompischiena

Cap 51: Sas Nahn
I-7: Baxil
I-8: Geranid
I-9: La morte indossa il bianco
Cap 52: Una strada per il sole
Cap 53: Dunny
Cap 54: Blateruglio
Cap 55: Un Broam di smeraldo
Cap 56: Quel libro folgorato
Cap 57: Velabonda
Cap 58: Il viaggio
Cap 59: Un Onore
Cap 60: Ciò che non possiamo avere
Cap 61: Giusto per sbaglio
Cap 62: Tre glifi
Cap 63: Paura
Cap 64: Un uomo di estremi
Cap 65: La Torre
Cap 66: Codici
Cap 67: Parole
Cap 68: Eshonai
Cap 69: Giustizia
Cap 70: Mare di vetro
Cap 71: Registrato nel sangue
Cap 72: Veristitaliana
Cap 73: Fiducia
Cap 74: Sanguispettro
Cap 75: In cima
Epilogo: Di maggior valore

Advertisement