FANDOM


Isan era una delle cameriere che lavorava nella tenuta del Casato Davar.

Nel 1168, Isan venne picchiata quasi a morte da Lin Davar furioso per la lettera minatoria ricevuta da suo figlio Helaran. A sei mesi di distanza[1] Isan zoppicaca ancora per le percosse ricevute. Quell'episodio aveva posto fine ai pettegolezzi della servitù sul conto del loro padrone.

Fonti Modifica

  1. Parole di Luce, capitolo 39
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.