Le Cronache della Folgoluce Wiki
Advertisement

La Ierocrazia era il governo teocratico instaurato dalla Chiesa Vorin nelle terre orientali di Roshar.

Storia[]

Origini[]

Nulla è noto sulle circostanze della nascita e del consolidamento della ierocrazia. Tuttavia è certo che arrivò ad avere un potere assoluto sull'intero Roshar orientale[1]

Guerra della Perdita[]

Circa 500 anni prima degli eventi de La Via dei Re[2], i vertici della Ierocrazia lanciarono una serie di campagne militari volte alla conquista dell'intero continente di Roshar. La guerra si tramutò in una sconfitta e il Re Alethi Creasole pose fino al dominio dei sacerdoti vorinisti.[3]

Conseguenze[]

La disfatta della Ierocrazia pose fine al Vorinismo antico e al primato della Chiesa. Il clero venne spezzettato in piccole congregazioni note come Devoterie[4]. Ai sacerdoti fu vietato il possesso di beni terreni, diventando a loro volta proprietà a disposizione degli occhichiari.

Attualmente, i ferventi considerano la Ierocrazia come una vergogna e un fallimento[5], pari solo al tradimento dei Cavalieri Radiosi.

La ierocrazia inflisse un grave danno al patrimonio culturale rosharano. Il clero iniziò a distruggere, censurare o riscrivere molti libri e testi antichi che potessero in qualche modo contraddire o in mettere in discussione il suo dominio. Ancora oggi, le ricerche sul passato di Roshar sono ostacolate da ciò che la Ierocrazia ha compiuto.[1]

Fonti[]

Storia di Roshar
Pre-Epoche Araldiche L'Espulsione
Epoche Araldiche Il GiuripattoDesolazioniUltima Desolazione
Era della Solitudine Falsa DesolazioneRitrattazioneEpurazione di AimiaIerocraziaGuerra della PerditaUnificazione di AlethkarOttantesima GuerraGuerra della Resa dei Conti (Patto di Vendetta - Battaglia della Torre - Battaglia di Narak) • Guerra civile veden
Vera Desolazione Risveglio dei Parshi (Tempesta Infinita) • Coalizione umanaAssedio di KholinarBattaglia del Campo di Thaylen
Cronologia 113911401141114311451151115511631165116611671168116911701171117211731174
Advertisement