FANDOM


I Guardatempesta (Stormwarden) sono un gruppo di meteoreologi che studiano le altempeste e i loro segreti.

I Guardatempesta riescono a prevedere in modo matematico il giorno e perfino l'ora dell'arrivo di un'altempesta con un'affidabilità dell'80%[1][2]. Per tale ragione i guardatempeste si trovano sempre più spesso nelle principali corti dei regni di Roshar oppure nelle campagne, offrendo i loro servigi ai viandanti e alle comunità rurali

Controversie Modifica

Nonostante gli indubbi vantaggi dei loro studi, i guardatempeste venivano guardati con sospetto per tre ordini di ragioni.[3]

  • Innanzitutto per il semplice fatto di essere degli studiosi maschi. La scienza per i vorin doveva essere nelle mani delle donne.
  • In secondo luogo molti vedevano la loro capacità di prevedere le altempeste come un tentativo di prevedere il futuro. Un tabù per la chiesa vorinista. Per questa ragione i guardatempeste parlavano della loro arte come di una scienza.[4]
  • Infine ll'uso disinvolto che facevano dei glifi, come metodo per aggirare le restrizioni sulla scrittura, li rendeva molto sospetti.

I guardatempeste di Vedenar hanno dimostrato che le piante che vengono innaffiate con l'acqua delle altempeste crescono meglio di quelle a cui viene data solo quella di lago o di fiume.[5]

Curiosità Modifica

  • Il braccio destro di Amaram sembra che sia un guardatempesta vestito di nero[6]
  • Sono i guardatempeste di Gavilar a dare il nome ai Parshendi
  • Secondo Navani, i guardatempeste sussurrano che le altempeste si stanno facendo via via più forti.[7]

FontiModifica

  1. La Via dei Re, capitolo 4
  2. Parole di Luce, capitolo 71
  3. La Via dei Re, capitolo 22
  4. Parole di Luce, capitolo 35
  5. La Via dei Re, capitolo 11
  6. La Via dei Re, capitolo 51
  7. La Via dei Re, capitolo 61
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.