FANDOM


Elit Ruthar è uno stratoguerriero incompleto al servizio dell'altoprincipe Ruthar. E' il cugino di Relis Ruthar.

Aspetto Modifica

Elit è descritto come un uomo basso e stempiato[1].

Storia Modifica

Elit ha ottenuto la sua stratopiastra in dono dal cugino Relis[1]. Era un duellante discreto ma comunque non molto in alto nelle classifiche ufficiali e il suo sogno più grande era quello di riuscire a conquistare una stratolama. Così, quando Adolin lo sfida a duello mettendo i palio tutti gli strati della casata Kholin, Elit non resiste ed accetta il confronto, con grande ira del cugino.

Elit si prepara per il duello per sette giorni ma alla fine il combattimento non va come previsto. Adolin non solo lo sconfigge ma riesce anche ad umiliarlo pubblicamente. Ciò scatena la furia di Relis ed è una delle ragioni che lo spingono ad accettare la nuova sfida lanciata dal Kholin[2].

Sfruttando un cavillo nella formulazione del duello di Adolin, Relis scenderà nell'arena aiutato da altri tre stratoguerrieri: Jakamav, Abrobadar e lo stesso Elit.

Contro ogni aspettativa, lo scontro- che arriverà a coinvolgere sei stratoguerrieri ed un pontiere -si rivelerà essere un disastro per la fazione di Sadeas e in particolare per Elit, che viene nuovamente sconfitto[3].

Fonti Modifica

  1. 1,0 1,1 Parole di Luce, capitolo 37
  2. Parole di Luce, capitolo 53
  3. Parole di Luce, capitolo 57
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.