FANDOM


Dunny era un membro del Ponte Quattro.

Aspetto Modifica

Dunny è un ragazzo alto e magro, con gli occhi violetti a detta di Sigzil, cosa che lo rende di probabile discendenza Veden[1].

Storia Modifica

Quando Kaladin decide di prendere in mano le sorti della squadra di pontieri, Dunny aiuta l'uomo a curare i feriti durante una sortita[2]. Durante il servizio burrone, Dunny è uno dei pochi pontieri ad avvicinarsi al gruppo di Kaladin e a partecipare alla conversazione; in quella circostanza il ragazzo rivela le sue notevole capacità canore, lasciando intendere che in passato fosse l'apprendista di un tenore[3]. Dunny diventa così uno degli uomini più leali all'ex-lanciere.

Dunny muore durante una sortita sulle Pianure Infrante, colpito quasi contemporaneamente da una freccia accidentale dell'esercito alethi e da una dell'armata parshendi[4].

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 46
  2. La Via dei Re, capitolo 17
  3. La Via dei Re, capitolo 27
  4. La Via dei Re, capitolo 53
Ponte Quattro
Comandante Kaladin
Tenenti TeftRocciaSigzilMoashSfregio
Soldati BisigDabbidDrehyEthHobberLeytenLopenPedinPeetRlainTorfinYakeHuio
Deceduti AdisAmarkArikBeldCorlDelpDunnyGadolIdolirJaks SenzaorecchioKoolfMalopMartMappeMurkNarmRodTreff
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.