FANDOM


I Cantori (Singers), chiamati anche parsh[1] o parshi dagli esseri umani, sono una delle specie senzienti che vivono su Roshar. Hanno capacità innata di udire nella loro mente delle pulsazioni armoniose che chiamano Ritmi.

Storia Modifica

Antichità Modifica

In passato, i Cantori vivevano in pace e in totale armonia con gli spren. Ad un certo punto, e per ragioni ignote, gli spren preferirono gli esseri umani ai parshendi, donando loro la capacità di poter usare i flussi. Questo evento venne visto dai Cantori come un vero e proprio tradimento e fu il primo passo che li spinse a rivolgersi agli "Dei": frammenti di potere del Dio Odio[2][3][4]. Il legame con essi li cambiò in maniera drastica trasformandoli nei Nichiliferi. Con il passare delle epoche, gli Ascoltatori continuarono a servire gli Dei aspettando, nelle terre selvagge[5], di combattere con loro nelle guerre catastrofiche note come Desolazioni.

Fonti Modifica

  1. Giuramento, capitolo 77 - epigrafe
  2. Parole di Luce, capitolo 28 (epigrafe)
  3. Parole di Luce, capitolo 32 (epigrafe)
  4. Parole di Luce, capitolo 34 (epigrafe)
  5. La Via dei Re, capitolo 43
Cantori
Etnie e gruppi AlbacantoriCantoriNichiliferiUltima LegioneParshendi
Cultura AlbacantoStele di EilaConsiglio dei CinqueRitmiCantiForme
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.