FANDOM


Roshar Calendar
Il calendario rosharano è un calendario adottato dalla maggior parte degli abitanti di Roshar. Prevede che l'anno sia composto da dieci mesi e lungo 500 giorni.

Giorni della settimana Modifica

Ciascun giorno dura 20 ore[1] e una settimana si compone di cinque giorni, chiamati:

  • Jesel
  • Nanel
  • Chachel
  • Vevel
  • Palahel

Si noti che i giorni della settimana sono tutti rappresentati dai nomi dei primi cinque Araldi con l'aggiunta del suffisso -el.

Suddivisione dell'anno Modifica

Ciascun mese è formato da dieci settimane e quindi scandisce un periodo di 50 giorni. All'interno dell'anno di roshar si contano dieci mesi per una durata complessiva di 500 giorni.

I nomi dei mesi rosharani corrispondono ai nomi dei primi dieci numeri:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Jes Nan Chach Vev Palah Shash Betab Kak Tanat Ishi

Formulazione Modifica

Caratteristica del calendario rosharano è la possibilità di identificare ogni settimana e ogni giorno dell'anno con un nome specifico. La costruzione del nome è possibile grazie all'aggiunta di suffissi che derivano dai numeri vorin:

Numero vorin Numero Suffisso
Jes 1 -es
Nan 2 -an
Chach 3 -ach
Vev 4 -ev
Palah 5 -ah
Shash 6 -ash
Betab 7 -ab
Kak 8 -ak
Tanat 9 -at
Ishi 10 -ish

Per costruire il nome delle settimane è sufficiente aggiungere al nome del mese, il suffisso corrispondente alla giusta settimana. Per esempio:

  • Jesab: è il nome della 7° settimana (-ab) del 1° mese (Jes):
  • Betabes: è il nome della 1° settimana (-es) del 7° mese (Betab)

I giorni essendo solo cinque si avvolgono solo dei primi 5 suffisi (-es, -an, -ach, -ev, -ah). Per formare il loro nome occorre aggiungere al nome del mese, il suffisso delle settimane e infine il suffisso del giorno corrispondente. Per esempiio:

  • Jesabes: indica il 1° giorno (-es) della 7° settimana (-ab) del 1° mese (Jes)
  • Betabesan: indica il 2° giorno (-an) della 1° settimana (-es) del 7° mese (Betab)

Festività Modifica

  • La Festa di Mezzo (Middlefest): era l’evento più importante dell’anno[2] e si svolgeva durante la Pacemedia. In genere delle grandi fiere venivano organizzate in città e villaggi in occasione della ricorrenza.

Fonti Modifica

  1. Parole di Luce, interludio 14
  2. Parole di Luce, capitolo 45
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.