Le Cronache della Folgoluce Wiki
Le Cronache della Folgoluce Wiki
Alethkar
Alethkar 02.jpg
Capitale

Kholinar

Forma di governo

Monarchia

Dinastia regnante

Casata Kholin

Sovrano

Elhokar Kholin

Valuta

Sfere

Religione

Vorinismo

Lingua

Alethi

Denonimo

Alethi


Alethkar è un grande regno che comprende tutte le terre dominate dagli Alethi nel Roshar orientale. Considerato il più importante dei cinque regni Vorin, Alethkar, in passato era divisa in una decina di nazioni sempre in guerra tra loro. In tempi recenti, il reame fu unificato da Gavilar Kholin, con l'aiuto del fratello Dalinar e del Principe Sadeas.

Geografia[]

Alethkar confina ad ovest con Herdaz e Jah Keved, a sud si affaccia sulla Baia di Mevan, nel Mare di Tarat, ad est confina con le Terre gelide e le Colline indipendenti, mentre a nord si affaccia sulla Baia di Elibath e sulla Baia di Hoel.

Nella regione centrale di Alethkar si trova la più importante catena montuosa del territorio, i Monti del Creasole e un vasto corpo d'acqua conosciuto come il Mare delle Lance. Da essi traggono origine i due principali fiumi del paese: il fiume Ansaletale, che attraversa la parte meridionale di Alethkar per sfociare, con un grande delta, nel mare di Tarat; e il fiume Corrivento[1] che si snoda nella parte settentrionale del regno e sfocia nella Baia di Elibath.

Clima[]

Alethkar si trova nella parte orientale di Roshar ed è molto più esposta alle altempeste rispetto alle terre più ad ovest.

Principati[]

Alethkar è divisa in dieci principati. Ogni principato prende il nome dalla Casata di occhichiari regnante:

Principato Sadeas

Si trova nell'angolo nord-occidentale del reame.e confina a nord e ad ovest direttamente con il regno di Herdaz, a sud con il principato di Vamah e ad est è bagnato dal Fiume Corrivento che lo separa dal principato di Aladar. Gli insediamenti più importanti sono:

Principato Aladar

Situata nella regione settentrionale di Alethkar, la provincia si affaccia a nord nella Baia di Elibath, ad ovest e a sud il Fiume Corrivento segna il confine naturale con i principati di Sadeas, Vamah e Ruthar, mentre ad est confina con il principato Roion e Kholin. Una catena montuosa separa la regione costiera, ricca di fiumi, dall'entroterra. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Dalilak

Principato Roion

Situato nel nord-est di Alethkar, il principato confina ad est con le Colline Indipendenti, a sud con il principato Kholin e ad ovest con quello Aladar, La provincia si affaccia, grazie ad una penisola, su tre corpi d'acqua: la Baia di Eiibath, la Baia di Hoel e il Mare Notteflusso. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Relanas
  • Varikev

Principato Vamah

E' situato tra i principati Sadeas, a nord, e Ruthar, a sud ed est. Il fiume Corrivento separa la provincia dal principato Aladar, mentre il confine occidentale è condiviso con il regno di Jah Keved. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Farcoast

Principato Ruthar

Mappa realizzata da stoneward13 [1]

Confina ad ovest con Jah Keved, a nord coni principati Vamah e Aladar, ad est con quello Kholin mentre i monti del Creasole segnano il confine naturale con i principati meridionali. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Kelathar
  • Danidan

Principato Kholin

Confina a nord con i principati Aladar e Roion, ad ovest con quello Ruthar, ad est confina con le Colline Indipendenti, a sud con le Terre orientali della Corona. Gli insediamenti più importanti sono:

Principato Thanadal

Situato nei territori centrali di Alethkar, è bagnato da un grande corpo d'acqua noto come Mare delle Lance. Confina ad ovest con il principato Hatham, a sud con quello Sebarial, ad est con le Terre orientali della Corona e a nord è separato dai principati settentrionali dalle Montagne del Creasole. Gli insediamenti più importanti sono:

Principato Hatham

Confina ad ovest con Jah Keved, a sud con il principato Bethab, ad est con quelli Thanadal e Sebarial. Le montagne del Creasole segnano il confine naturale con i principati settentrionali. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Shamel
  • Darkhill

Principato Bethab

Situato sul delta del Fiume Ansaletale, il principato confina a nord con il principato Hatham e ad est con quello Sebarial. A sud confina con le Terre Gelide mentre ad ovest si affaccia sulla Baia di Mevan, la parte più interna del Mare di Tarat. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Karanak
  • Dumadari

Principato Sebarial

Situato nel meridione di Alethkar, confina a sud con le Terre Gelide, a ovest con i principati Bethab e Hatham e a nord con quello Thanadal. Il confine orientale si affaccia sul Mare delle Lance e sulle Terre della Corona. Gli insediamenti più importanti sono:

  • Rashir

Storia[]

Alethkar trae origine dall'antico regno epocale di Alethela. E' sopravvissuto alle desolazioni ma in un periodo sconosciuto dell'Era della Solitudine, il regno si frantumò in una decina di principati indipendenti in spesso in guerra fra loro.

Circa 500 anni fa, il Creasole unì di nuovo i principati e fermò la ierocrazia[2], ma alla fine, probabilmente alla morte del sovrano, la nazione tornò a dividersi. Secoli dopo, Gavilar Kholin ispirato proprio dalle imprese del Creasole riuscì dopo una serie di campagne militari a riunificare Alethkar e a proclamarsi Re degli Alethi.

Quando Gavilar fu assassinato dai Parshendi nel 1167[3], suo figlio Elhokar divenne re e dichiarò loro guerra. Ogni altoprincipe aderì al Patto di Vendetta e gli eserciti alethi si spostarono all'unisono nelle Pianure Infrante combattendo la guerra della resa dei conti.

Governo[]

Alethkar è una monarchia feudale. I principati godono ancora di un'ampia autonomia, nonostante la recente riunificazione. L'attuale sovrano è Re Elhokar di Casa Kholin.

Esercito[]

La cultura alethi elogiando virtù come il coraggio e l'onore, ha posto la carriera militare come la più grande delle aspirazioni possibili per un uomo. Non era affatto caso che gli eserciti alethi contassero complessivamente più di centomila guerrieri e fossero una delle forze più temibili del continente.

Stratoguerrieri[]

Alethkar ha sempre avuto i migliori stratoguerrieri del mondo. Questo è dovuto sia al fatto che gli occhichiari vengono addestrati sin dalla tenera età all'uso delle armi e sia perché esiste una tradizione alethi che garantisce a tutti gli occhichiari il diritto di addestrarsi all'uso degli strati, in modo da avere un immediato rimpiazzo in caso che uno Stratoguerriero morisse in battaglia. L'addestramento veniva effettuato, prima dell'unificazione, con la lama e la piastra del rispettivo altoprincipe e successivamente con gli Strati del Re[4]

Alethi[]

Lente trasparente.png Per ulteriori informazioni su questo argomento, vedi anche: Alethi


Gli abitanti di Alethkar sono chiamati Alethi. Sono alti di statura, hanno i capelli neri e la pelle abbronzata. Seguono il culto del Vorinismo e adorano l'Onnipotente e i suoi Araldi; le leggi vorin inoltre regolano il sistema sociale Alethi, che si basa sul colore degli occhi: gli occhichiari rappresentano così la nobiltà e sono al vertice delle posizioni di potere; gli occhiscuri rappresentano invece la classe lavoratrice della popolazione. Occhichiari e occhiscuri sono due vere e proprie caste, perché passare dall'uno all'altro gruppo è quasi impossibile,

Fonti[]

  1. Inspiegabilmente nella versione italiana della mappa di Alethkar, il fiume corrivento è stato tradotto come le "Piane Corrivento"
  2. La Via dei Re, capitolo 24
  3. La Via dei Re, prologo
  4. Parole di Luce, capitolo 16

Galleria[]

Luoghi di Roshar
Regni e Nazioni Terre gelideAlethkarHerdazThaylenahJah KevedTu BaylaTriaxTu FalliaHexi MaggioreMaratTukarEmulAzirYulayMarabethiaBabatharnamDeshYezierAlmTashikkLiaforSteenAimiaShinovarIriRiraIsole Reshi
Regioni e Territori Picchi dei MangiacornoMonti del CreasoleAkannyColline IndipendentiPurolagoMare ReshiPianure InfranteLa Valle
Città e villaggi AzimirAkinahCripte BasseNuova NatananFolgosedeKharbranthHearthstoneRathalasRevolarKholinarVedenarThaylenSesemalex DarUrithiru