FANDOM


Alabet era un soldato occhiscuri dell'esercito di Amaram.

Combatté nella battaglia contro l'armata di Hallaw, dove Kaladin affronta e uccide uno stratoguerriero Veden[1].

Alabet è uno dei quattro superstiti, insieme a Hab, Reesh e Coreb, allo scontro. Quando Kaladin conferma la sua volontà di cedere la stratolama conquistata a Coreb, il maresciallo Amaram lo tradisce e fa giustiziare Alabet e gli altri per nascondere il furto dell'arma.[2]

Fonti Modifica

  1. La Via dei Re, capitolo 47
  2. La Via dei Re, capitolo 51
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.